CHISIAMO     EVENTI     GLIHOTEL     PHOTOGALLERY     COMEARRIVARE    
Joe Satriani live

Concerti | 8 Ottobre ore 21:00
San Benedetto del Tronto - Palariviera

Biglietti a partire da 30 euro per vedere dal vivo il chitarrisa americano, tra i più quotati esponenti della fusion mondiale

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Non è una delle tante bufale della rete. La precisazione è d’obbligo perché quando abbiamo letto “Joe Satriani a San Benedetto” anche noi, come qualunque appassionato, abbiamo pensato subito a uno scherzo. Perché anche se il nome del chitarrista statunitense (di origine italianissima) è forse sconosciuto alle masse, non altrettanto lo è al pubblico degli amanti della fusion, del blues e dell’hard rock. Satriani è infatti considerato uno dei più influenti chitarristi del mondo, ha venduto più di 10 milioni di album e ha ottenuto ben quindici nomination ai Grammy. Il suo stile inconfondibile coniuga fantasia e raffinatezza, alternando ai passaggi più veloci melodie dolci e (direi persino, per un “guitar hero”) orecchiabili, in un percorso coerente che va dai primi album, “Not of this Earth” del 1986, "Surfing with the alien" e "The Extremist" all’ultimo "Unstoppable Momentum", che il nostro aveva già portato in Italia a Maggio 2013 con sei date. Oltre che per la sua notevolissima produzione personale (22 album all’attivo), Satriani è stato soprattutto maestro di un’intera generazione di grandi chitarristi, da Steve Vai (con cui ha diviso più volte il palco in occasione del tour G3) – a Kirk Hammett dei Metallica, da Larry LaLonde dei Primus a Alex Skplnick dei Testement; gente che poi ne ha fatta di strada. Per non parlare di quando sostituì in corsa un tale Ritchie Blackmore che nel ’93 aveva abbandonato a metà tour i Deep Purple, di cui fece parte per oltre due anni. Poi i numerosi tour con i G3, progetto inventato proprio da Satriani, insieme all’amico Vai, a Eric Johnson, a Yngwie Malmsteen, a John Petrucci, a Robert Fripp, a Michael Schenker, a Ulrich Roth, Paul Gilbert. Insomma, ha fatto per la chitarra e l’hard rock (molto contaminato, come tiene sempre a precisare) forse più di chiunque altro. Non stupisca, quindi, che i sambenedettesi appassionati del genere attendano da un momento all’altro di essere svegliati da un sogno, perché Satriani nella nostra città non può essere nient’altro. E invece no. Perché con l’organizzazione “Best Eventi” di Pescara Joe Satriani arriverà, dopo le date al Teatro della Luna di Assago, al Teatro Obihall di Firenze, al Parco della Musica di Roma, proprio al Palariviera il giorno 8 ottobre 2015. E non verrà da solo, ma con un gruppo di fedelissimi dalle qualità consolidate: Mike Keneally, Bryan Beller e Marco Minnemann, che chiunque abbia seguito la storia dei G3 sono senz’altro garanzia più che sufficiente di uno show di livello inarrivabile. I biglietti saranno in vendita sul circuito ticketone dalle ore 10 di oggi venerdì 6 marzo a cifre tra i 30 ed i 50 euro più prevendita. Nel frattempo, per cortesia, non svegliateci!

Gli eventi di San Benedetto del Tronto e dintorni in Concerti