CHISIAMO     EVENTI     GLIHOTEL     PHOTOGALLERY     COMEARRIVARE    
Festival Libero Bizzarri 2014

Sagre | dal 21 al 26 Luglio dalle 21.00 alle 24.00
San Benedetto del Tronto - Palazzina Azzura

Il tema della Rassegna del documentario / Premio “Libero Bizzarri”, giunto alla 21^ Edizione è “il Porto” inteso come metafora di approdi e partenze, attese, speranze, drammi, relazioni, lavoro da ripensare, rotte per il futuro, luogo della conoscenza per antonomasia perche punto di contatto fra rappresentanti di culture diverse, veicolo per lo scambio di usanze, lingue, dialetti e informazioni in genere.

La città – porto qual è San Benedetto del Tronto vuole essere luogo che consenta di navigare in un pelago dove tradizione e origine, innovazione e scoperta fanno parte di un’avventura socio-antropologica le cui tracce il cinema documentario riesce strenuamente a testimoniare tenendo insieme memoria e futuro, coscienza della realtà e tensione verso l’altrove, contaminazioni, sperimentazioni, riflessioni e ricerca. Programma in pillole del Festival Libero Bizzarri 2014: Proiezione dei documentari del concorso “Italia Doc” e incontro con gli autori a cura di Franco Rina, giornalista de La 7 Proiezione dei videoclip di musica rock del concorso “PioWeb Clip Contest” Tra i vari appuntamenti in programma nella settimana del Premio sono inoltre previsti: Incontro – dibattito sul tema: “Lavoro da ripensare, rotte per il futuro” condotto da Riccardo LunaProiezione del documentario “Avanti artigiani” di Teresa Sala realizzato in collaborazione con il Centro Sperimentale di Cinematografia -sede di Milano “Storie di (stra)ordinaria integrazione”: proiezione dei documentari “La Toscana incontra la Cina” e “L’Emilia Romagna incontra l’India” di Angelo Bozzolini. Dibattito a cura dell’autore insieme ai protagonisti delle storie. Interventi sulla MacroRegione Adriatico Ionica: “La Macroregione Adriatico Ionica” – sfide e opportunità” Workshop di formazione cinematografica sulle tecniche del cinema digitale con i 100 giovani filmakers, provenienti da tutto il mondo, di CinemadaMare. La città di San Benedetto del Tronto diventerà, per una settimana, dal 21 al 26 luglio, un vero e proprio set cinematografico animato da più di 100 giovani filmaker che, telecamera alla mano, realizzeranno cortometraggi e documentari alla scoperta delle locations della Riviera e dei cittadini che accetteranno di mettersi in gioco diventando attori stessi dei video. L’arte sul grande schermo: proiezione del film “Onirica” di LechMajewski. A seguire, incontro con l’autore ospite nella settimana del premio e curatore di un workshop sulla molteplicità dei segni artistici nel cinema. La VideoArte in Palazzina: la Fondazione Bizzarri crea uno spazio dedicato ai video e alle performance artistiche. Saranno proiettati i video di Studio Azzurro e Marina Abramovich. Performance dell’artista Marco Casolino “Azione Albatro” (Ali e Fede) 22 Luglio Premiazione del Concorso PioWeb Clip Contest di videoclips di musica rock con la presenza e l’esibizione dei gruppi rock premiati. Show Case dello ZapFest 26 Luglio Serata finale dei Premi condotta da Franco Rina. Madrina della serata sarà Piera Degli Esposti.

Gli eventi di San Benedetto del Tronto e dintorni in Sagre